Temporali in arrivo al Nord

Sole e caldo al Centro-sud con punte di 34-35°C. Progressivo calo termico a partire dalle regioni settentrionali

| Redatto da Meteo.it

Nelle prossime ore il tempo diverrà sempre più instabile al Nord a causa del transito di una perturbazione (la numero 4 di luglio) che favorirà lo sviluppo di temporali a partire dalle Alpi, ma in estensione anche alle pianure nel corso della giornata; potrebbero verificarsi fenomeni localmente intensi accompagnati da grandine e forti raffiche di vento. Al Centro-Sud e sulle Isole, invece, complice la presenza dell’alta pressione, resisteranno condizioni prevalenti di bel tempo e temperature in gran parte sopra la media. Domenica la perturbazione si allontanerà verso i Balcani consentendo un miglioramento del tempo, a parte un po’ di nuvole e locali residue precipitazioni sulle regioni del medio Adriatico e zone interne del Centro. I venti più freschi che seguiranno la perturbazione determineranno un calo delle temperature, più sensibile al Nord e lungo l’Adriatico con temperature che, da domenica, resteranno in generale sotto i 30 gradi; solo su Lazio, gran parte del Sud e sulle Isole si potranno ancora superare i 30 gradi. Seguirà un inizio di settimana all’insegna del tempo stabile con temperature quasi ovunque nella norma se non addirittura leggermente sotto la media in alcune zone del Nord e lungo l’Adriatico.

Temporali in arrivo al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Cielo irregolarmente nuvoloso al Nord con piogge e temporali inizialmente sulle Alpi, ma in estensione anche alle pianure dove potranno essere anche intensi; seguirà un rapido miglioramento a partire dal Nord-Ovest. Al Centro-Sud, invece, prevalenza di tempo soleggiato con modesti annuvolamenti passeggeri. Temperature massime in calo al Nord eccetto in Emilia Romagna, stazionarie o in leggero aumento altrove con picchi fino a 34-35 gradi. Venti di bora in rinforzo sull’alto Adriatico verso sera.

Temporali in arrivo al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Giornata in prevalenza soleggiata, a parte un po’ di nuvole su basso Piemonte, regioni del medio Adriatico e a ridosso dei monti, con locali piogge o rovesci al mattino più probabili fra Marche e Abruzzo, nel pomeriggio sulle aree interne fra Abruzzo e Lazio. Temperature massime in calo al Nord, regioni adriatiche, Toscana e Umbria; ancora possibili picchi di 32-35 gradi nel resto del Paese. Ventilato per venti orientali al Nord, settentrionali al Centro-Sud.

Temporali in arrivo al Nord | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette