Neve a quote basse al Nord e forte maltempo in arrivo

Due perturbazioni in rapida sequenza. Tra la notte e venerdì di nuovo imbiancate le pianure del Nord. Massima attenzione ai venti

| Redatto da Meteo.it

Due veloci perturbazioni atlantiche si avvicenderanno sull’Italia determinando  fasi di maltempo con neve fino a quote basse al Nord e venti molto intensi. La prima (la n.4 di dicembre) porterà giovedì precipitazioni sparse al Nord, regioni tirreniche e isole maggiori, con anche neve fino in pianura in alcune aree del Nord e tenderà ad allontanarsi già a fine giornata. La seconda perturbazione (la n.5), molto più intensa, raggiungerà l’Italia nella notte tra giovedì e venerdì, accompagnata da venti fino a intensità di tempesta, piogge localmente forti, specie sulle regioni tirreniche, e nevicate a quote molto basse al Nord con possibile coinvolgimento di alcuni settori della pianura. Seguirà un rapido miglioramento nella giornata di sabato, ma con ancora qualche residua precipitazione e venti molto intensi. La massa d’aria più mite che accompagnerà questa nuova fase favorirà un generale rialzo termico che si consoliderà soprattutto fra domenica e l’inizio della nuova settimana quando cominceranno a farsi strada i venti meridionali, inizialmente di Libeccio, ma poi, da lunedì, prevalentemente di Scirocco.

Neve a quote basse al Nord e forte maltempo in arrivo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Tendenza a schiarite al Nord-Ovest, dopo le deboli nevicate di inizio mattinata in Lombardia; molte nuvole sul resto d’Italia, con piogge sparse al Nord-Est, in Emilia Romagna, nord delle Marche, regioni tirreniche e Sicilia. Deboli nevicate anche fino in pianura tra est Lombardia ed Emilia Romagna, oltre 200-300 metri sui rilievi del Nord-Est; piogge più insistenti, invece, fra bassa Campania, Calabria tirrenica e Messinese. Tra sera e notte nuovo peggioramento a partire dal Nord-Ovest, Toscana e Sardegna, con neve o pioggia mista a neve fino a quote di pianura in Piemonte e Lombardia. Temperature massime in leggero calo al Centro-Nord e in Sardegna. Venti di Maestrale, forti sul Tirreno e attorno alle Isole dove non si escludono raffiche superiori agli 80 km/h.

Neve a quote basse al Nord e forte maltempo in arrivo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. L’arrivo dell’intensa perturbazione numero 5 del mese determinerà un sensibile rinforzo dei venti su tutti mari (venti fino a tempestosi sulle Isole e al Sud) con rischio mareggiate sulle coste esposte. Questi venti apporteranno aria mite sule Isole e sulla Penisola, mentre al Nord temporaneamente il clima resterà freddo. Nel corso della giornata avremo probabili precipitazioni su tutte le regioni, più intense sui versanti occidentali e anche abbondanti sul Lazio, in Campania e in Calabria. Al Nord le precipitazioni saranno deboli ma potranno risultare nevose anche in pianura, in particolare al Nordovest. Intense nevicate solo nelle Alpi occidentali specie sulla Val D’Aosta e sulle zone di confine.

Neve a quote basse al Nord e forte maltempo in arrivo | NEWS METEO.IT

Foto Istock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette