Forte maltempo a metà settimana

Intensa perturbazione al Nord e regioni tirreniche. Deciso calo termico da venerdì

| Redatto da Rino Cutuli

Lunedì sono attese nuvole, piogge sparse e temperature in calo su gran parte d’Italia. La nostra Penisola verrà infatti investita direttamente dalla perturbazione atlantica (la numero 5 del mese) le cui prime avvisaglie si stanno già facendo sentire al Nordovest e nel medio versante tirrenico. Le condizioni meteo rimarranno instabili, con l’alternanza tra fasi soleggiate e piogge improvvise, anche martedì e mercoledì, soprattutto al Centro-Nord.

Forte maltempo a metà settimana | NEWS METEO.IT

A partire da mercoledì una nuova fase di maltempo si profila per l’Italia. Un’ intensa perturbazione atlantica darà origine a un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche a iniziare dal Nord rischio di piogge e temporali forti. Le piogge saranno più probabili al Nord, sul settore centrale tirrenico e potranno verificarsi in forma più occasionale anche al Sud e in Sicilia. Clima ancora caldo al Sud con punte oltre i 30°C e venti di Scirocco in rinforzo su Ionio e basso Adriatico. Tra giovedì e venerdì un fronte freddo dal Nord Europa si riverserà sulle nostre regioni settentrionali, su tirreniche e sulla Sardegna: sono attese nuove piogge anche intense con rischio di forti temporali. Dopo il caldo di questi giorni le temperature subiranno un drastico calo a partire dal Nord.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette