Weekend di maltempo sull'Italia: forti piogge e temporali

Sabato tempo perturbato al Nord-Ovest e in Sardegna, domenica su Isole, Sud e regioni adriatiche

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Lorenzo Danieli

Mercoledì la settima perturbazione del mese tenderà ad allontanarsi favorendo un generale miglioramento e una giornata di sostanziale pausa dal forte maltempo, con qualche pioggia residua per lo più concentrata su Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Marche e versante tirrenico. A causa delle abbondanti nevicate rimane elevato il rischio valanghe sul nostro arco alpino, per cui è consigliabile restare costantemente aggiornati. A causa, invece, delle abbondanti piogge dei giorni scorsi, la Protezione Civile per la giornata di mercoledì ha mantenuto Allerta Rossa per rischio idraulico in Emilia Romagna. La tregua dal maltempo durerà poco: giovedì un’altra perturbazione, comunque meno intensa, riporterà piogge al Nordovest e versante tirrenico, in parziale estensione, nella giornata di venerdì, anche al Nordest.

Le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Weekend di maltempo sull'Italia: forti piogge e temporali | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Venerdì al mattino schiarite all’estremo Sud e sul versante adriatico, cielo in prevalenza nuvoloso altrove. Piogge o locali rovesci su Levante ligure, Campania, fascia costiera del Lazio e della Toscana, ovest Sardegna. Deboli precipitazioni sparse sul nord del Piemonte, nord della Lombardia, pianura veneta. Neve sopra 1200-1400 metri. Nel pomeriggio ancora qualche debole pioggia su Campania ed estremo Nord-Est. Tra tardo pomeriggio e sera peggiora su Piemonte e Liguria. Temperature in lieve aumento soprattutto al Centro-Sud e sulle Isole. Venti di Scirocco in rinforzo dalla sera sui bacini di Ponente. Durante il fine settimana si scaverà una profonda depressione sul Mediterraneo occidentale, in lento spostamento dal Mar delle Baleari verso il basso Tirreno (la perturbazione n. 9 del mese). In questa situazione assisteremo di nuovo a un sensibile rinforzo dei venti meridionali (soprattutto Scirocco), che sarà seguito da una rotazione a nord-est nella giornata di domenica sul Centro-Nord e sulla Sardegna. Precipitazioni abbondanti sono attese nella giornata di sabato sul Piemonte e sul Ponente ligure. Abbondanti nevicate sulle Alpi occidentali sopra 1300-1600 metri. Nella notte tra sabato e domenica la perturbazione si intensificherà sulla Sicilia e sulla Calabria ionica, dove potranno svilupparsi anche alcuni temporali. Domenica, infine, i forti venti caldi e umidi di Scirocco potranno favorire l’innesco di intensi temporali e forti rovesci sui settori dell’alto Ionio (in particolare sul nord-est Calabria e sulla Basilicata). Consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti per tutti i dettagli.

Weekend di maltempo sull'Italia: forti piogge e temporali | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette