Meteo, breve cedimento dell'alta pressione tra martedì 3 novembre e mercoledì

Nella seconda parte della settimana torna l'alta pressione su gran parte dell'Italia. Clima ancora mite

| Redatto da Lorenzo Danieli

La situazione meteorologica cambierà leggermente a metà settimana in seguito al parziale e temporaneo indebolimento dell’alta pressione che permetterà a una perturbazione (la n.1 di novembre) di lambire le regioni settentrionali dove, specie fra la fine di martedì 3 novembre e la giornata di mercoledì, sono attese un po’ di piogge.

Meteo, breve cedimento dell'alta pressione tra martedì 3 novembre e mercoledì | NEWS METEO.IT

Giovedì 5 novembre il cielo si presenterà nuvoloso sulla maggior parte delle regioni; schiarite anche ampie sono previste sulle Alpi centro-orientali, in Liguria, sulle Isole e sull’alto Lazio. Non sono previste piogge di rilievo. Temperature in lieve diminuzione nei valori massimi sulla dorsale appenninica. Venti da deboli a moderati settentrionali lungo l’Adriatico; moderati orientali sul canale di Sardegna; in prevalenza deboli altrove. Mari generalmente poco mossi. Nell’ultima parte della settimana l’alta pressione sull’Europa centrale tenderà ad espandersi anche verso l’Italia; come conseguenza non assisteremo al passaggio di perturbazioni e non osserveremo precipitazioni significative. La giornata di sabato in particolare si presenterà soleggiata su gran parte del Centro-Nord e in Sardegna, qualche modesto annuvolamento al Sud e sulla Sicilia. La condizione di stabilità atmosferica, specialmente al Centro-Nord caratterizzerà anche la giornata di domenica. Rispetto l’inizio della settimana le nebbie si presenteranno in modo molto meno diffuso grazie ai venti più asciutti settentrionali. Le temperature continueranno a oscillare intorno a valori leggermente superiori alla norma, specialmente al Centro-Nord.

Meteo, breve cedimento dell'alta pressione tra martedì 3 novembre e mercoledì | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette