Fase temporalesca in arrivo al Nord

Due perturbazioni metteranno fine all'ondata di caldo entro martedì anche al Centro-Sud

| Redatto da Meteo.it

In alcune zone d’Italia l’ondata di caldo intenso ha oramai le ore contate. Un primo cambiamento del tempo è infatti atteso al Nord nella giornata di domenica per il passaggio della coda di una perturbazione atlantica (la n.1 di agosto) in transito sull'Europa centrale: è previsto un aumento dell’instabilità e del rischio di temporali non solo sulle zone montuose alpine, ma anche in pianura; attenzione localmente i fenomeni potranno essere anche di forte intensità, ma quanto meno avranno il merito di attenuare in parte il caldo intenso di questi giorni. Al Centro-Sud domenica sarà un’altra giornata calda e prevalentemente soleggiata.
Lunedì l’arrivo di un secondo impulso perturbato atlantico (perturbazione n.2) accentuerà il maltempo al Nord, dove è attesa una giornata con molte piogge e temporali, anche di forte intensità associati a grandine e forti raffiche di vento. Nella giornata di martedì la perturbazione coinvolgerà ancora il Nord-Est, ma tenderà a scivolare anche verso il Centro-Sud, mettendo fine all'intensa ondata di caldo.

Fase temporalesca in arrivo al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Nuvolosità in graduale aumento al Nord: già dal mattino primi rovesci e temporali sul Triveneto, in estensione poi, poi tra pomeriggio e sera, a tutte le altre regioni del Nord, con temporali anche di forte intensità. Al Centro-Sud altra giornata nel complesso soleggiata, con appena qualche temporale pomeridiano sulle zone appenniniche. Ancora caldo afoso intenso, nonostante un prima flessione delle temperature al Nord: massime fra 29 e 35 gradi al Nord, fra 33 e 38 gradi nelle regioni centrali, fra 31 e 37 gradi al Sud, fra 35 e 41 gradi in Sardegna; sensazione di caldo accentuata dall'afa.

Fase temporalesca in arrivo al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Nuvole e temporali sparsi su tutte le regioni settentrionali. Alternanza tra sole e nuvole in Toscana, Umbria e Marche, con la possibilità di qualche improvviso temporale. In generale sereno o al più poco nuvoloso sul resto d’Italia. Temperature massime in calo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, con poche variazioni altrove.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette