Domenica con 20 gradi al Sud. La prossima settimana peggiora

Da lunedì venti di Scirocco, forti piogge e temperature eccezionalmente miti

| Redatto da Meteo.it

Dopo il definitivo allontanamento verso la penisola balcanica della perturbazione responsabile del maltempo degli ultimi giorni, vivremo una domenica nel complesso tranquilla. Nei primi giorni della settimana la circolazione atmosferica sul Mediterraneo si modificherà in maniera sostanziale: le correnti si disporranno da sud e l’afflusso di masse d’aria decisamente miti provenienti dal Nord Africa riporteranno le temperature al di sopra della norma, in modo più sensibile al Centro Sud e nelle Isole. Se da un lato il clima risulterà insolitamente tiepido per il periodo, particolarmente sulle regioni peninsulari e insulari, dall’altro, la risalita di correnti molto umide sciroccali riproporranno un tempo di stampo autunnale; vi saranno infatti occasioni per nuove precipitazioni, inizialmente al Nord-Ovest ma con successivo graduale coinvolgimento da metà settimana anche del resto d’Italia. La neve sulle Alpi cadrà solo al di sopra dei 1500-2000 m di quota.

Domenica con 20 gradi al Sud. La prossima settimana peggiora | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Domenica tempo prevalentemente soleggiato sulle aree alpine, sul medio e basso versante adriatico, in Sicilia e nel settore ionico. Cielo nuvoloso invece su Sardegna, regioni tirreniche, Umbria e settore ligure, con locali deboli piogge o pioviggini più probabili tra la riviera di Levante e l’alta Toscana. Nuvole basse in ulteriore addensamento sulla Pianura Padana e sulle coste dell’alto Adriatico. Temperature massime in lieve calo al Nord-Ovest, in aumento su Venezie, Centro-Sud peninsulare e Sicilia, con punte prossime ai 20 gradi al Sud e sulle Isole. Venti in attenuazione. La nostra previsione per domenica ha un Indice di Affidabilità medio (IdA 80-85).

Domenica con 20 gradi al Sud. La prossima settimana peggiora | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Lunedì al Sud, sulle Isole e sulle regioni del medio Adriatico cielo in prevalenza poco nuvoloso; Nel pomeriggio schiarite anche su Umbria e Lazio. Sul resto del Paese cielo nuvoloso, con nuvolosità più compatta su Toscana e Nord-Ovest. Deboli precipitazioni sparse interesseranno principalmente il nordovest della Toscana, la Liguria, il Piemonte orientale e l’ovest della Lombardia. Neve sopra 1500-1700 m. Dalla sera fenomeni in intensificazione su Liguria, alto Piemonte e nordovest della Lombardia. Temperature stabili o in ulteriore rialzo, soprattutto nei valori minimi. Venti da moderati a tesi da sud o sudest sul mare Ionio e su tutti i bacini di ponente, in ulteriore rinforzo dalla sera.

Domenica con 20 gradi al Sud. La prossima settimana peggiora | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette